Turismo sostenibile: cosa si fa in Italia?

homepage-viaggiverdi

Il viaggiatore contemporaneo è alla ricerca di un turismo maggiormente sostenibile: lo dicono indagini statistiche svolte a livello nazionale e mondiale che indicano l’orientamento ecologico come una delle tendenze in crescita del settore. Come risponde l’Italia alla domanda del mercato?

Mi fa piacere segnalare che nel 2013 l’Unione Europea ha scelto di finanziare con un bando la transnazionalità del turismo sostenibile in tutta Europa. Tra i sei progetti vincitori anche EcoDots, presentato dall’Associazione parmense Le città invisibili, che ha il compito di svilupparlo nei prossimi mesi.

Partendo dalla piattaforma web concepita per promuovere il turismo eco-friendly in Italia “ViaggiVerdi”, l’associazione punta a crearne una europea: Europe Green Travel. Ne parlo in un post ospitato oggi sul blog Casa Innovativa: Turismo sostenibile: è made in Italia la piattaforma web premiata dall’Unione Europea

Annunci

2 pensieri su “Turismo sostenibile: cosa si fa in Italia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...